Immagini digitali online: non posso fare ciò che mi pare con le foto su Facebook o Google Images

Ragazza italiana foto 524942

Posso scaricarle e usarle? Posso condividere online, sul mio blog, immagini prese da Instagram? O copiare articoli di un blog e inserirli nel mio giornale? E se scatto una foto a uno sconosciuto, posso tranquillamente postarla su Instagram? Proviamo a rispondere, partendo dalle basi del diritto, ovvero da una Legge del L. In gran parte ci riesce. Partiamo, dunque, da quel testo per capire di più su immagini o video e sui diritti associati. Iniziamo dal tipo di foto o immagini previste dal punto di vista del diritto.

Nuove funzioni disponibili con iOS Insieme iOS 15 hai nuove fantastiche funzioni per restare in contatto, concentrarti, analizzare il mondo e fare ancora di più con il tuo iPhone. Funzioni e aggiornamenti principali FaceTime SharePlay: Per guardare insieme Porta un film oppure una serie TV su FaceTime e goditi lo spettacolo guardandolo insieme a chi vuoi tu, in tempo concreto. Puoi vedere fino a sei partecipanti alla volta. Audio spaziale Questa destinazione crea un vero e proprio agro sonoro per rendere le tue videochiamate naturali come una conversazione dal vivo: le singole voci sono ben separate e sembrano provenire proprio dal bucato in cui le persone appaiono a video. Avviso audio disattivato Ti dice se stai parlando mentre il tuo microfono è disattivato. Zoom Grazie al controllo dello zoom ottico per la fotocamera posteriore, puoi ingrandire i dettagli che contano durante le videochiamate FaceTime. Condivisi con te: In evidenza Hai ricevuto qualcosa di interessante? Condivisi insieme te: Continua la conversazione Accanto ai contenuti condivisi con te, nelle app corrispondenti puoi vedere chi te li ha inviati.

Un esercizio di sociologia epistemica 1 Sara Bindolo, che qui ringrazio per avermi consentito di prolungare idealmente la sua tesi approfon Due giovani seduti su di una panchina 4Una studentessa di Scienze Politiche Ain veste di intervistatrice e munita di un registratore, esibizione ad uno studente del Politecnico B una fotografia in cui, in una giornata di primavera e in un luogo dai contorni alquanto vaghi, sono riprodotti due giovani la cui concreto identità soltanto lei conosce — coppia suoi amici — e gli chiede, innanzitutto, di «descriverla»: A. Mi puoi descrivere questa fotografia? Chi possono essere? Secondo te cosa… B. Direi affinché sono due amici… Avrei immaginato coppia omosessuali che si tengono per direzione, mentre… proprio il fatto che siano sotto braccio… mi fa pensare ad un atteggiamento… più scherzoso che differente, per cui sembra più una affettazione per… scherzare, che… un vero comportamento omosessuale, per cui… ho pensato un attimo prima, alla domanda, e ho risposto che probabilmente sono solo coppia amici. Di tal genere di letture ci occuperemo in queste pagine: non del visibile in quanto tale bensм del visibile quale «si dà esclusivamente nella comunicazione» ibid. Si tratta di una «descrizione», ossia di una battuta pertinente alla domanda che la precede?

Il rischio di una guerra civile - o, ancora peggio, di una belligeranza fra gang criminali - è quanto mai reale in un Paese affinché non sembra trovar pace. In questa newsletter riproponiamo il pezzo di Michele Farina uscito questa mattina sul Spedizioniere, in attesa di nuovi sviluppi. Addirittura questa settimana, infine, vi proponiamo lo stralcio di un libro uscito di recente, Quella gente di Chico Buarque, uno sguardo nella caleidoscopica ir realtà di Rio de Janeiro. Haiti, Moïse assassinato in casa da un commando. Le gang sono il terrore di Haiti, ma non fanno notizia.