Risultati per Video Porno: prima volta passivo

Passivo prima esperienza 525313

Quando avevo 14 o 15 anni cominciai a esplorare il mio corpo dove non avevo mai osato. S ono passato dalle dita a oggetti ogni volta più grandi anche clisteri e cose di questo tipo, a un certo punto ho cominciato a provare piacere, soprattutto quando me lo infilavo fino in fondo. Al dildo aveva messo delle cordicine che le permetteva di usarlo come se fosse parte del suo corpo. Ho deciso di collaborare col blog raccontando la mia storia almeno le parti più importanti, qui ho capito di non essere solo. Grazie a questo spazio che mi ha permesso di raccontarmi, spero che la mia esperienza personale possa aiutare a chi ancora cerca di capire, e scusate se ho utilizzato un linguaggio troppo crudo e la mia scrittura non molto raffinata. Non ho avuto molte esperienze. Solo due volte sono stato a letto con un uomo. La prima volta ho seguito uno sconosciuto che mi ha invitato a casa sua. Ma una volta spogliato sono rimasto come paralizzato e non ho fatto nulla.

Attuale racconto di Giovanni R. La mia prima volta da gay passivo: un'esperienza forzata e dolorosa, ma ricca di promesse Scritto da Giovanni R. Mi sono scoperto gay passivo da approssimativamente tre anni, durante la mia avanti esperienza omosessuale che ho dovuto assoggettarsi, inattesa, come una vera e propria violenza, ma che è servita a farmi capire la mia natura effeminato, procurandomi — subito dopo il botta e il dolore dello stupro — inequivocabile piacere. Dopo questo fatto, ho ricercato immediatamente la riprova di colui che avevo provato, con esito altrettanto positivo e anzi ancor più appagante. Ho quindi accettato, senza problemi, la mia vera personalità: da allora, fisicamente e psicologicamente mi sono sentito e mi sento donna, attratta soltanto dal maschio e dal suo pisello, ansiosa di sentirmi dominata, posseduta, scopata aguzzo allo sfinimento. In tre anni, ho già avuto 6 uomini, Ahmed e Marco compresi. Da poco, ho costruito outing con i miei genitori affinché infine, pur con tanto dispiacere, hanno accettato la mia natura.