I 101 desideri: un esercizio per scoprire cosa vuoi dalla vita

Naturale desideri 32180

Oh beati quelli pochi che seggiono a quella mensa dove lo pane de li angeli si manuca! E questo [è quello] convivio, di quello pane degno, con tale vivanda qual io intendo indarno [non] essere ministrata. Ma questo pane, cioè la presente disposizione, sarà la luce la quale ogni colore di loro sentenza farà parvente. Nel cominciamento di ciascuno bene ordinato convivio sogliono li sergenti prendere lo pane apposito, e quello purgare da ogni macula. Per che io, che ne la presente scrittura tengo luogo di quelli, da due macule mondare intendo primieramente questa esposizione, che per pane si conta nel mio corredo.

Come capire se lui si sta affezionando? Come termine e come concetto,. Si parla di affetto verso gli amici, di affetto verso i famigliari, verso i propri figli e verso i propri genitori. Si parla di amore verso la propria città o il proprio luogo di nascita e di provenienza, la propria casa e si parla addirittura di affetto verso le proprie cose. Il proprio telefonino, la propria auto, il proprio divano. Ho preparato un test per scoprirlo, per farlo ti basta cliccare sul boccio qui sotto:. Avventura o amore vero: fai il test. Non per niente molti uomini parlano di affetto per significare che non sono innamorati e non sono attratti.

In questo articolo ti parlo di un particolare esercizio: la tecnica dei desideri di Igor Sibaldi. Questo esercizio permette di fare una cosa importantissima affinché, forse, non tutti gli adulti oggi riescono a fare: scoprire i propri desideri e comprendere cosa vogliamo davvero fare nella vita. Spesso attribuiamo alle parole un significato consciamente o inavvertitamente che non rispecchia pienamente il accezione profondo del termine. Mi piace citare invece quello che dice Igor Sibaldi, che riassume il significato di questa parola in questo modo:. Cosa voglio fare della mia vita? Cosa voglio fare per gli altri? Cosa voglio sperimentare di bello in questa vita? Quando ci poniamo queste domande, ci interroghiamo profondamente sul senso della nostra esistenza. Cosa mi rende felice?

A volte ci sentiamo insicuri e facciamo gli antipatici per difesa. È una truffa psicologica molto diffusa sul web e consiste nel dare informazioni false su di sé per piacere agli altri: perché fa male, come contrattaccare. Vivere esaminando tutto con eccessiva razionalità ti porta a percorrere strade escludendo uscita: te ne liberi con la percezione di quel che davvero provi. Ecco gli alimenti che le contengono e gli integratori che possono darti un aiuto in più.