Per Lei – Da 56 a 65 anni

Relazione seria futura convivenza 57785

Non si è mai troppo vecchi finché si desidera sedurre e, soprattutto, finché si desidera essere sedotti. Ma in tal paesi sembra che il progresso evolutivo si sia arenato in tradizioni secolari che risultano inadeguate se non addirittura in violazione della legge in tutti gli altri paesi del mondo. Come affrontare i giudizi negativi La prima cosa che la coppia con differenti età deve affrontare sono i giudizi di tutti,dalle osservazione di disapprovazione di chi ha una certa confidenza, come familiari e parenti ed amici, sino agli sguardi indagatori e spezzanti dei passanti, gente sconosciuta ma che gode un mondo a criticare gli altri, in tali casi affermo che lo fanno sempre per compensare la infelicità che si portano dentro le loro scelte conformi e banali. Perché in fondo la scelta di fare qualcosa di diverso dagli altri comporta una buona dose di coraggio e di incoscienza, quello che tutti dovremmo avere per scegliere col cuore e farci guidare dalle passioni, non dalle ragioni imposte dalla società e seguite per il timore del giudizio critico degli altri. I pazzi non sono coloro che vivono liberamente, i veri pazzi sono coloro che vivono ingabbiati dalle convinzioni e da morali obsolete, superate ma che servono a mantenere il piedistallo di carta che certi perbenisti costruiscono sotto di sé per non rendersi conto della banalità della loro vita e delle loro scelte. Ogni famiglia infelice è infelice a modo suo. Questo intendeva comunicare il grande romanziere russo, inutile cercare la felicità assoluta, che non esiste, è pura illusione, occorre fare scelte consapevoli, col cuore, che soddisfano e ci danno quello di cui abbiamo bisogno, tutto il resto e superfluo e possiamo farne a meno, giudizi e critiche negative comprese. Oggigiorno, come sempre, la stabilità economica è sinonimo di sicurezza, questo è innegabile, e la sicurezza porta benessere e felicità.

In questo articolo analizzeremo brevemente alcune delle dinamiche psicologiche che scattano in un uomo che ha paura di costringersi. Se lui fosse sempre freddo, antipatico e insensibile come è per la maggior parte del temposarebbe facile arginare con un rapporto che non dà altro che dolore e rifiuto. I narcisi sono brillanti, intelligenti, spesso professionalmente affermati e al contrario di molti uomini, sanno per istinto come si corteggia una donna. Naturalmente il narcisismo non è solo appannaggio del erotismo maschile: esistono anche donne narcise quanto e più degli uomini ma faticosamente in un rapporto tra una femmina narcista e un uomo innamorato si verranno a creare le stesse dinamiche che nel caso inverso.