Oasi Naturista Capocotta

Foto naturisti disponibile italiana 501962

Un contatto diretto con la natura ; ecco cosa promuove il binomio naturismo e nudismo : una voglia di estrema libertà sia del corpo che della mente. Ad oggi non esiste una legge che regolamenti e garantisca il nudismo in Italia nei luoghi pubblici. Per questo sono poche le spiagge ufficialmente autorizzate dalle amministrazioni localipresso le quali prendere la tintarella integrale senza problemi. La Toscana è la regione che ha in assoluto il più alto numero di spiagge autorizzate alla pratica naturista dalle amministrazioni locali. Solitamente queste aree riservate si trovano nelle zone più isolate e selvagge della costa, ma d'altronde se si desidera riscoprire un legame con la natura questo non fa che accrescere la piacevolezza della giornata al mare.

Dati emersi da una ricerca di lastminute. Rotterdam trasforma il viadotto ferroviario dismesso Hofbogen, che collega i quartieri borea delle città, in un parco. Il tetto avrà entrate per piccoli mammiferi, come i ricci, e ripari per proteggerli: non ci saranno luci notturne, affinché gli animali si muovano in sicurezza. La biodiversità sarà garantita dalla creazione di ecosistemi con colonie di api in libertà che favoriranno accrescimento e fioritura.

Carissimi Consiglieri UNI sento il dovere di scrivervi perché le prospettive della nostra associazione devono essere riviste. I tempi del Naturismo sono cambiati, lo diciamo tutti, ma quali sono i cambiamenti e come gestirli? Oggi le spiagge naturiste sono una attrattiva che non impone vincoli statutari. Le associazioni adesso operanti che non si appoggiano ad un terreno naturista sono limitate per la pratica del naturismo e trovano vie nuove che ci stupiscono visite ai musei, cene in tenuta nudista e cosí via. Non é quanto abbiamo fatto con la nostra UNI e alle Betulle. Le mie forze fisiche non sono al passo coi tempi, serve che la generazione dopo la mia faccia un passo in avanti nella nostra organizzazione e prenda le redini del nostro naturismo. Contemporaneamente la nuova presodente e il nuovo segretario possono cominciare a cimentarsi nel ruolo. A loro auguro successo e comunque resteró loro vicino. Considero la lettera del Presidente Luisa Mussa insieme molta attenzione perchè perdiamo il contribuzione di lavoro e l'immagine che Ella ha nel mondo naturista Nazionale e Internazionale per quanto ha fatto.

Critiche e lamentele per gli spettacoli osceni sulla riva soncinese del fiume. Complici le altissime temperature e la assenza di vere spiagge riservate, molte persone approfittano delle zone golenali per spogliarsi completamente e attrarre partner occasionali. E lo fanno in luoghi pubblici, sotto gli occhi increduli dei passanti. La Polizia locale è già impegnata nel centro storico ed è sottodimensionata. A Soncino e frazioni ci sono abbandonato tre vigili e devono seguire un vasto territorio. Sono sotto gli occhi di tutti». Anche in internet, su siti specializzati in incontri e scambi di coppia, sono frequenti i riferimenti alla sponda cremonese del fiume, in prossimità del borgo. Qui potete accorgersi gay, bisex e incontri erotici interessanti, soprattutto in estate» recita uno di questi avvisi on line. Secondo i più informati ci sarebbe anche un codice segreto per riconoscere chi è disponibile al sesso clandestino.

Foto naturisti disponibile italiana 617078

Carissimi Consiglieri UNI sento il dovere di scrivervi perché le prospettive della nostra associazione devono essere riviste. I tempi del Naturismo sono cambiati, lo diciamo tutti, ma quali sono i cambiamenti e come gestirli? Oggi le spiagge naturiste sono una attrattiva che non impone vincoli statutari. Le associazioni adesso operanti che non si appoggiano ad un terreno naturista sono limitate per la pratica del naturismo e trovano vie nuove che ci stupiscono visite ai musei, cene in tenuta nudista e cosí via. Non é quanto abbiamo fatto con la nostra UNI e alle Betulle.